Ospedale Galdakao

L'ospedale di Galdakao nei Paesi Baschi (Spagna) riduce i costi legati alla gestione dei rifiuti grazie alla tecnologia EVALED® di Veolia.

Il nuovo impianto consentirà all'ospedale di ridurre i costi legati alla gestione delle acque reflue  che attualmente è affidata ad un’azienda esterna. Inoltre, con la tecnologia EVALED® la struttura rispetterà  anche la propria politica ambientale, grazie ad una gestione più sostenibile.

La filiale spagnola di Veolia Water Technologies ha recentemente firmato un accordo con l'ospedale Galdakao-Usansolo di Vizcaya per l'installazione  di un evaporatore  per  ridurre fino all'80% del volume dei rifiuti chimici di tipo V che al momento vengono gestiti esternamente. Questa operazione consentirà all’ospedale di conseguire risparmi su questa voce di bilancio della stessa proporzione e, oltre all'evidente vantaggio economico, consentirà all'Ospedale di sviluppare una gestione più sostenibile, riducendo le emissioni di CO2 prodotte dai trasporti e generando un distillato  di alta qualità che può essere  riutilizzato per servizi ausiliari all'interno dello stesso ospedale.

L’offerta è arricchita dalla soluzione digitale Hubgrade ESSENTIAL (ex AQUAVISTA™ Portal) per monitorare da remoto i principali parametri operativi in ​​tempo reale, fornendo un controllo aggiuntivo che facilita una risposta rapida da parte di Veolia in caso di guasti o altre problematiche.

La riduzione dell'80% delle acque reflue  verrà raggiunta grazie alla tecnologia di evaporazione EVALED®, che separa efficacemente l’acqua dalle sostanze contaminanti disciolte nell'acqua. Nello specifico, l'apparecchiatura scelta dall'ospedale Galdakao è un  modello EVALED® PC F, con tecnologia  di evaporazione sottovuoto con pompa di calore e circolazione forzata, che permette un efficace trattamento a bassa temperatura di liquidi ad alto contenuto di solidi disciolti, producendo  incrostazioni e sporco minimi.

Evaled - Osp. Galdakao
Evaporatore Evaled installato presso l'ospedale Galdakao

La tecnologia di evaporazione consente di ridurre i reflui  al minimo, generando due flussi: un concentrato  il cui volume può essere generalmente ridotto fino al 5-10% e un distillato  di altissima qualità che può essere riutilizzato (ZLD).

Con questa soluzione Veolia garantisce il trattamento fino a 250 litri di acque reflue  al giorno, sebbene l'apparecchiatura abbia una capacità di trattamento fino a 700 litri al giorno, per far fronte a possibili picchi o futuri aumenti.

Questa soluzione tecnologica è stata applicata con successo anche presso l'ospedale Ramón y Cajal di Madrid, consentendo a questo centro ospedaliero di ridurre notevolmente il volume dei reflui, precedentemente affidati ad una gestione esterna, sin dalla sua installazione nel 2017.

Le aziende sono infatti sempre più consapevoli della necessità di portare avanti una politica ambientale sostenibile e cercano soluzioni che permettano di ridurre al minimo il volume dei rifiuti prodotti. 

L’efficacia nella riduzione dei volumi di acqua reflua e nella produzione di distillato di alta qualità degli evaporatori EVALED®, insieme all’abbattimento dei costi di smaltimento hanno reso questa soluzione ideale per diversi settori di applicazione: meccanico, farmaceutico, chimico, alimentare, minerario etc.

Oltre alla riduzione dei costi di gestione, la tecnologia di evaporazione fornisce un altro vantaggio fondamentale: il recupero di sostanze utilizzate nel processo produttivo, come  metalli utilizzati nell'industria dei trattamenti superficiali, principi attivi nell'industria alimentare, metalli preziosi, solfato di sodio.

I vantaggi economici della tecnologia di evaporazione sono quindi sia diretti, con la riduzione dei costi di gestione e smaltimento, che indiretti, derivanti dal riutilizzo dell’acqua e dal recupero dei sottoprodotti del processo produttivo.

 

Ufficio marketing & comunicazione

Veolia Water Technologies Italia

Camilla Tronti

Tel. +39 02 91 795 001    

email: [email protected]

Il Gruppo Veolia è leader mondiale nella gestione ottimizzata delle risorse. Con quasi 179.000 dipendenti in tutto il mondo, il Gruppo progetta e fornisce soluzioni per la gestione dell'acqua, dei rifiuti e dell'energia che contribuiscono allo sviluppo sostenibile delle comunità e delle industrie. Attraverso le sue tre attività commerciali complementari, Veolia aiuta a sviluppare l'accesso alle risorse, preservare le risorse disponibili e a riutilizzarle.

Nel 2019, il gruppo Veolia ha fornito acqua potabile a 98 milioni di persone e reso possibile il servizio di fognatura per 67 milioni di persone, prodotto quasi 45 milioni di megawattora di energia e trattato 50 milioni di tonnellate di rifiuti. Veolia Environnement (quotata su Euronext Paris: VIE) ha registrato ricavi consolidati per € 27,189 miliardi ($ 29,9 miliardi) nel 2019.  www.veolia.com