Riduzione dei costi di smaltimento nell'industria farmaceutica & cosmetica

La tecnologia di evaporazione riduce il volume delle acque reflue fino al 95%

Come ridurre i costi di smaltimento delle acque reflue nell'industria farmaceutica e cosmetica utilizzando gli evaporatori EVALED®

Lo smaltimento delle acque reflue è costoso e non è raro che sostanze nobili vengano smaltite insieme alle acque reflue. La nuova tecnologia di evaporazione sottovuoto è in grado di concentrare i liquidi fino ad ottenere un contenuto di sostanza secca fino al 5% e quindi produrre praticamente un solido. In questo modo, ciò che deve essere smaltito è minore e in molti casi il distillato può essere riutilizzato. 

 

Scopri l’opzione migliore per il tuo impianto di produzione

Gli evaporatori sottovuoto EVALED sono sistemi per il trattamento delle acque reflue industriali a basso consumo energetico e minimo impatto ambientale, con capacità da 0.1 a 120 ton/giorno per unità che possono quindi contribuire a ridurre i costi di smaltimento delle acque reflue.

Evaporazione, una tecnologia efficiente e sostenibile per il trattamento degli  API

Scarica il white paper:

PDF
White Paper - Evaled - Pharma (1.61 MB)

WEBINAR in lingua inglese:

Future Pharma: Benefits of wastewater evaporation for the pharmaceutical and cosmetic industries

Impianti di trattamento delle acque reflue robusti e flessibili 

Gli impianti di produzione dell'industria farmaceutica e cosmetica producono comunemente un'ampia gamma di prodotti. Ciò crea un alto grado di variabilità nella composizione o nei flussi delle acque reflue. Veolia, grazie alla sua esperienza nella progettazione di diverse tipologie di sistemi, è in grado di soddisfare queste esigenze di flessibilità per garantire un trattamento delle acque reflue continuo e affidabile:

  • Riduzione dei costi di smaltimento.
  • Separazione e potenziale recupero dei sottoprodotti: API, disinfettanti, proteine, glicoli, ecc
  • Recupero dell’acqua per esigenze di stabilimento. 
  • ZLD (Zero Liquid Discharge).

 

Evaporatori sottovuoto per le acque reflue dell'industria farmaceutica e cosmetica: 6 fattori chiave

 

Riduzione del volume delle acque reflue fino al 95%

Ritorno dell'investimento entro pochi mesi a seconda del volume degli effluenti e dei costi di smaltimento

Riutilizzo del distillato

Elevato tasso di concentrazione con eccellente efficienza energetica

Evaporazione a bassa temperatura per evitare la degradazione dei composti organici e prevenire la corrosione

Di facile integrazione nei processi esistenti

Tecnologia di evaporazione sottovuoto - un’ottima alternativa: ritorno dell'investimento entro pochi mesi

In generale, l'efficienza economica di un impianto dipende dagli attuali costi di smaltimento, che in alcuni casi sono soggetti a fluttuazioni molto forti e variano da regione a regione. Se si aggiunge che molte volte la gestione viene affidata a società di smaltimento esterne, l'installazione di un sistema di evaporazione può ridurre notevolmente i costi di gestione e di smaltimento. 

Per costi di smaltimento di circa 140 €/ton, il periodo di ritorno dell'investimento è inferiore a 1 anno. Con costi più elevati, le tempistiche diminuiscono drasticamente, così che molti impianti si ripagano da soli entro pochi mesi.

 

EVALED®: tecnologie di evaporazione per le acque reflue industriali

I sistemi di evaporazione garantiscono il rigoroso rispetto di tutti gli standard ambientali vigenti in termini di scarico delle acque reflue industriali e sono una tecnologia a ridotto impatto ambientale.