STRUVIA™

Riciclo sostenibile del fosforo dalle acque reflue

La tecnologia Struvia è stata sviluppata da Veolia Water Technologies per facilitare il recupero, la valorizzazione e il riutilizzo del fosforo per clienti municipali e industriali.

Il fosforo è un ingrediente chiave nei fertilizzanti usati in agricoltura e per l'alimentazione animale. Viene prodotto principalmente dall'estrazione mineraria e attualmente non esiste un sostituto sintetico.

Struvia permette di recuperare il fosforo dagli effluenti prodotti dalle attività industriali, agricole e municipali, sotto forma di cristalli di struvite (sostanza minerale composta da fosfato di magnesio e ammonio; chiamata anche MAP). Questo apre la strada a un riutilizzo in loco del fosforo, soprattutto in agricoltura.

Il recupero del fosforo è particolarmente importante considerando la riduzione delle riserve di fosforo in natura. La tecnologia Struvia limita il rilascio di fosforo nell'habitat naturale, che contribuisce ai fenomeni di eutrofizzazione (uno squilibrio in un ambiente acquatico).

La tecnologia Struvia si inserisce perfettamente nell’ambito di progetti di economia circolare e di sviluppo sostenibile.

 

 

APPLICAZIONI

Struvia è la soluzione ideale per permettere alle industrie e ai gestori municipali di trasformare un costo (acquisto di coagulanti inorganici, smaltimento dei fanghi chimici e manutenzione associata alla precipitazione incontrollata della struvite...) in un beneficio (vendita della struvite come fertilizzante).


Applicazioni nel settore municipale

  • Impianti di trattamento delle acque reflue dotati di digestori anaerobici
  • Impianti di trattamento delle acque reflue dotati di defosfatazione biologica che desiderano implementare una sezione di digestione anaerobica dei fanghi
  • Impianti di trattamento delle acque reflue dotati di digestione anaerobica che desiderano implementare il trattamento biologico del fosforo
  • Impianti di metanizzazione dei rifiuti domestici

 

Applicazioni nel settore industriale

  • Trattamento degli effluenti zootecnici 
  • Industria agroalimentare: caseifici, birrerie, macelli, lavorazione delle patate e dove possibile
  • Agrochimica: produzione di fertilizzanti e biocarburanti
     

Vantaggi chiave della tecnologia Struvia:

  • Recupero del fosforo contenuto nelle acque reflue che porta a:
    o una riduzione della produzione di fanghi
    o una produzione di fanghi con un ridotto contenuto di fosforo
     
  • Riduzione dei costi operativi:
    o Prevenzione di malfunzionamenti, tempi di inattività non pianificati e manutenzioni straordinarie associate alla precipitazione incontrollata di struvite 
    o Riduzione del consumo di prodotti chimici all’interno dell’impianto di trattamento delle acque reflue
     
  • Ingombri ridotti
  • Bassi costi di investimento e gestionali (combinati con la vendita della struvite prodotta)
     

Applicazioni:

Gli effluenti selezionati contenenti alte concentrazioni di fosforo sono alimentati in un reattore CSTR (continuous stirred tank reactor) dove si effettua una rapida miscelazione utilizzando uno speciale sistema di miscelazione Veolia Turbomix: questo sistema è brevettato da Veolia Water Technologies e favorisce la cristallizzazione e la produzione della struvite.

La precipitazione della struvite avviene controllando il pH e aggiungendo un sale di magnesio.


Un decantatore integrato lamellare assicura la separazione dell'effluente trattato e dei cristalli di struvite prodotti. Questi ultimi vengono quindi diretti a un impianto di drenaggio e stoccaggio.

Downloads

PDF
STRUVIA™ Brochure (418.39 KB)