Veolia Water Technologies si aggiudica un contratto per progettare e fornire la linea di trattamento fanghi di un nuovo impianto di trattamento delle acque reflue a Genova, Italia

Veolia Water Technologies Italia si è aggiudicata un contratto per progettare, fornire, avviare e mettere in servizio la linea di trattamento fanghi dell'impianto di depurazione (WWTP) di Genova Area Centrale. Il nuovo impianto avrà una capacità di trattamento da 250.000 abitanti equivalenti (AE) mentre la capacità della linea di trattamento fanghi raggiungerà i 500.000 AE.

Il nuovo impianto andrà a sostituire l'attuale WWTP di Cornigliano e l'impianto di trattamento fanghi di Volpara, che aveva raggiunto la massima capacità senza possibilità di ampliamento. Con una capacità di trattamento totale di 45.000 kg di solidi sospesi totali (TSS) al giorno, la linea fanghi del nuovo WWTP Area Centrale di Genova tratterà anche i fanghi provenienti dagli impianti di trattamento di Sestri Ponente, Punta Vagno e Darsena. 

I fanghi del trattamento primario vengono digeriti insieme ai fanghi biologici del bioreattore a membrana (MBR) del nuovo WWTP.  Viene quindi miscelato con i fanghi degli altri impianti e idrolizzato attraverso il processo brevettato Veolia Bio Thelys™ (idrolisi termica in batch) prima della digestione finale. Questo processo aumenta le prestazioni delle fasi di digestione e migliora notevolmente la produzione di prezioso biogas, che verrà riutilizzato per la cogenerazione e per produrre il vapore necessario per il processo di idrolisi termica. 

Questo design riduce il volume dei fanghi inviati allo smaltimento finale, traducendosi in significativi risparmi nei costi operativi, igienizzandoli e rendendoli più sicuri per il riutilizzo in applicazioni agricole.

 

Il Comune di Genova lavora da molti anni per consolidare, ammodernare e migliorare i propri impianti di trattamento delle acque reflue. La soluzione di trattamento dei fanghi che abbiamo proposto ridurrà i costi operativi e migliorerà la sostenibilità dell'impianto di trattamento delle acque reflue Area Centrale di Genova. Siamo orgogliosi di essere coinvolti in questo progetto, insieme ai nostri partner.
Olivier Jenoc
CEO di Veolia Water Technologies per l'Europa meridionale e la Germania

L'avvio di questa nuova struttura è previsto per la prima metà del 2023. L'ambito del contratto di Veolia include anche un contratto di servizio di supervisione di 12 mesi.

Il progetto di costruzione è stato affidato da IREN, una delle più grandi e dinamiche multiutility italiane, ad un consorzio di imprese guidato dal Consorzio Integra. 

 

Ufficio marketing & comunicazione

Veolia Water Technologies Italia

Camilla Tronti

Tel. +39 02 91 795 001    

email: [email protected]

Il Gruppo Veolia è leader mondiale nella gestione ottimizzata delle risorse. Con quasi 179.000 dipendenti in tutto il mondo, il Gruppo progetta e fornisce soluzioni per la gestione dell'acqua, dei rifiuti e dell'energia che contribuiscono allo sviluppo sostenibile delle comunità e delle industrie. Attraverso le sue tre attività commerciali complementari, Veolia aiuta a sviluppare l'accesso alle risorse, preservare le risorse disponibili e a riutilizzarle.

Nel 2019, il gruppo Veolia ha fornito acqua potabile a 98 milioni di persone e reso possibile il servizio di fognatura per 67 milioni di persone, prodotto quasi 45 milioni di megawattora di energia e trattato 50 milioni di tonnellate di rifiuti. Veolia Environnement (quotata su Euronext Paris: VIE) ha registrato ricavi consolidati per € 27,189 miliardi ($ 29,9 miliardi) nel 2019.

www.veolia.com

PDF
Comunicato Stampa - Genova (909.35 KB)