water

WEBINAR

Efficientamento e valorizzazione del trattamento dei reflui e dei sottoprodotti dell’industria agroalimentare

WEBINAR

Efficientamento e valorizzazione del trattamento dei reflui e dei sottoprodotti dell’industria agroalimentare

20 ottobre - ore 10.30

 

Un panel di professionisti del settore agroalimentare di Veolia Water Technologies e di nostri clienti ti guideranno tra le possibili soluzioni alle sfide della sostenibilità ambientale, con uno sguardo a 360° alle necessità di tutti i giorni del tuo ciclo idrico.

In questo webinar parleremo di come affrontare il tema della depurazione in un'ottica di riduzione dei consumi d’acqua tramite audit approfonditi del ciclo idrico dello stabilimento produttivo, valorizzazione della sostanza organica di scarto e delle acque reflue con produzione di Biogas, ottimizzazione degli spazi dedicati alla depurazione grazie all’utilizzo di tecnologie che permettono di: incrementare la capacità depurativa senza modificare le volumetrie esistenti, ridurre i costi gestionali anche grazie ai nostri servizi digitali e garantire la conformità dei limiti allo scarico imposti dalle normative. 

In particolare, in questo webinar, ci soffermeremo sulle applicazioni e sugli aspetti fondamentali di tecnologie biologiche di tipo:

  • Anaerobico per la valorizzazione dei reflui e dei sottoprodotti ricchi di sostanza organica carboniosa biodegradabile, con tecnologie a biomassa granulare e non (tipo CSTR, UASB e EGSB), in un’ottica di economia circolare, per il recupero del biogas e la riduzione dei costi energetici e di smaltimento dei fanghi di depurazione.
  • Aerobico per la riduzione degli ingombri necessari all’abbattimento della sostanza organica carboniosa (BOD/COD) e dell’azoto nei reflui utilizzando tecnologie a biomassa adesa o ibrida (MBBR e IFAS), che ben si adattano al revamping di depuratori esistenti che necessitano incrementi di capacità laddove gli spazi a disposizione per la depurazione siano limitati.  

Approfondiremo queste tematiche anche grazie all’intervento di nostri clienti e alla presentazione dei loro casi studio, tutti nati da un approfondito audit del ciclo idrico dello stabilimento che ha portato alla progettazione di soluzioni ad hoc sostenibili sia da un punto di vista di investimento che dei costi gestionali:

Logo Riso Scotti, AB Mauri, Madama Oliva
  • Riso Scotti: parleremo del progetto del nuovo impianto di trattamento delle acque reflue e di potabilizzazione acqua di pozzo per lo stabilimento di Pavia. Il nuovo impianto di depurazione permetterà al cliente di ridurre i costi gestionali e di raggiungere nuovi obiettivi di sostenibilità ambientale, anche sfruttando le misure di Transizione 4.0  
  • AB Mauri: l’impianto di trattamento acque dello stabilimento di Casteggio (PV) è stato oggetto di lavori di revamping e potenziamento realizzando un nuovo ciclo di post-denitrificazione (anaerobico-aerobico) a valle del processo anaerobico a fanghi granulari già esistente e realizzato da Veolia Water Technologies nel 2001. La nuova sezione di trattamento biologico è stata introdotta con l’obiettivo di efficientare e rendere più efficace la rimozione dell’azoto. Il progetto ha previsto anche l’aggiunta una sezione di trattamento terziario per l’ulteriore rimozione dei solidi sospesi nel refluo finale.
  • Madama Oliva: progetto di revamping dell’impianto di depurazione dello stabilimento di Carsoli. Insieme al cliente si è scelto di passare da una tecnologia MBR, che ha dimostrato nel tempo una difficile gestione ed elevati costi gestionali, ad un sistema MBBR. Oltre al riutilizzo di vasche esistenti per il nuovo sistema biologico, il progetto prevede anche l’ammodernamento dei pretrattamenti e la possibilità di gestire aumenti di portata nei prossimi anni legati a incrementi produttivi.  

Programma

h 10.30

Modera ed introduce 

Camilla Tronti, Marketing and Communication di Veolia Water Technologies Italia

 

h 10.40

Tecnologie e servizi per l’efficientamento e la valorizzazione del ciclo idrico di uno stabilimento produttivo del settore agroalimentare in un’ottica di Transizione 4.0

Luca Quadri, Business Developer settore Food & Beverage di Veolia Water Technologies Italia

 

h 11.00

Casi studio in collaborazione con Riso Scotti, AB Mauri e Madama Oliva a favore della sostenibilità

Matteo Scattolin, Sales Manager Area Service di Veolia Water Technologies Italia

 

h 11.20

Q&A

L'ambizione del Gruppo Veolia è quella di diventare l'azienda di riferimento per la trasformazione ecologica. Presente in cinque continenti con quasi 179.000 dipendenti, il Gruppo progetta e fornisce soluzioni utili e concrete per la gestione dell'acqua, dei rifiuti e dell'energia che contribuiscono a cambiare il mondo in maniera radicale. Attraverso le sue tre attività complementari, Veolia aiuta  a sviluppare l'accesso alle risorse, a preservare le risorse disponibili e a riutilizzarle.

Nel 2020, il gruppo Veolia ha fornito acqua potabile a 95 milioni di persone, ha reso possibile il servizio di fognatura per 62 milioni di persone, ha prodotto quasi 43 milioni di megawattora di energia e ha trattato 47 milioni di tonnellate di rifiuti.

Veolia Environnement (Parigi Euronext: VIE)

www.veolia.com